TECNOLOGIA

Cos’è la fibra ottica?

La fibra ottica è un insieme di filamenti trasparenti di fibra di vetro o polimeri plastici, tenuti insieme da una guaina protettiva in gomma. I cavi in fibra ottica hanno una caratteristica che li contraddistingue rispetto ai classici “doppini in rame” possono trasportare dati e informazioni in quantità maggiore per unità di tempo,sono più leggeri, maneggiabili, immuni ai disturbi elettrici ed hanno una maggiore resistenza alle condizioni atmosferiche. Rappresentano quindi una tecnologia più performante diminuendo i disagi per gli utenti.

Connessione FTTC e FTTH, scopri la differenza

 

Una connessione a rete fissa è costituita da un cavo, in genere interrato, che collega l’abitazione o l’azienda dell’utente ad una centralina di prossimità, chiamata cabinet, la quale, a sua volta, è collegata alla centrale. A differenziare il collegamento di questi due tratti è la tipologia di cavi utilizzata:

  • Quello FTTC, Fiber to the Cabinet indica quei collegamenti in cui la fibra ottica, partendo dalla centrale, arriva fino al cabinet, conservando il doppino di rame per coprire soltanto l’ultimo tratto che va dal cabinet alla sede del cliente, solitamente di lunghezza inferiore ai 500 metri.
  • L’FTTH, Fiber to the Home, indica tutti quei collegamenti in cui la fibra ottica copre entrambe le tratte, partendo dalla centrale ed arrivando fino all’interno della casa o dell’azienda dell’utente.
    Queste due soluzioni rappresentano le modalità di connettività più veloci e resistenti attualmente presenti sul mercato.

Come si misura la velocità reale di una connessione?

Non riesci a scaricare la tua musica preferita?
Non riesci a vedere un film o più semplicemente il tuo lavoro ogni giorno viene rallentato da problemi di connessione?

Ognuno di questi problemi dipendono sostanzialmente dalla velocità e dalla latenza della vostra linea di connessione internet. Una connessione in bra ottica è quanto di meglio o re attualmente la tecnologia delle telecomunicazioni in questo campo.

Se poi avete la necessità di utilizzare più dispositivi in persone diverse all’interno della vostra azienda o della vostra casa, soltanto una banda ultralarga di nuova generazione, come quella o erta da connettività ultrabroadband (FTTC ed FTTH), permette a tutti di avere adeguate performance di navigazione e di fruizione dei servizi di rete.

MOLTI FATTORI POSSONO INFLUENZARE LA TUA CAPACITÀ DI CONNESSIONE

I fattori determinanti per una connessione performante sono: esterni, strutturali e intrinseci.
Altri fattori sono indipendenti dalla tecnologia tramite la quale l’operatore fornisce il servizio di connettività, altri sono in grado di in uire, in alcuni casi pesantemente, sulle sue performance.

Per valutare quali possono essere gli e etti di questo ultimo gruppo di fattori sulla velocità di navigazione è necessario distinguere tra le diverse tecnologie di connettività:
l’ADSL (su tecnologia doppino in rame),
la Fiber to the Cabinet (FTTC, su tecnologia “ibrida”: bra ottica no all’armadio di strada e poi VDSL su doppino di rame no al cliente)

e la Fiber to the Home (FTTH, su tecnologia bra ottica “pura”).

Le tecnologie basate su doppino in rame, e quindi l’ADSL “pura” e la VDSL in uso sul tratto coperto in rame nella teconologia FTTS, sono in uenzate dalla lunghezza e dalla qualità del doppino di rame così come dalla presenza di possibili interferenze esterne; la tecnologia basata su bra ottica FTTH è invece soggetta ai soli problemi di interferenza esterna. Questo va messo in modo di erente.

Che vantaggi ho con la fibra ottica?

Con una connessione in fibra ottica potrai navigare a velocità molto superiori rispetto a quelle offerte dall’ADSL. La linea ADSL può fornire una velocità massima nominale di download pari a 20 Megabit/sec e di 1Megabit/sec in upload, una connessione in fibra diretta (FTTH) consente di raggiungere, con interfacce standard velocità fino a 1.000 Megabit/sec sia in download che in upload.

Una velocità così elevata consente di scaricare e caricare file anche molto pesanti in pochissimo tempo. Oltre a una velocità superiore, una connessione in fibra garantisce una maggiore affidabilità e stabilità del servizio, ideale per un uso professionale o per garantire performance eccellenti a chi ama giocare online o guardare film e serie tv in streaming, specie se in HD. I servizi in fibra (VDSL-FTTC), con l’ultima tratta in rame, sono quindi un compromesso fra le due soluzioni.

Cos’è l’adsl?

L’ADSL è una tecnologia che consente il collegamento a Internet ad una velocità massima teorica pari a 24 Megabit/sec, utilizzando una normale linea telefonica. L’ADSL è caratterizzata da un effetto di attenuazione consistente già su distanze piccolissime, per questo vengono commercializzati servizi di connettività in tecnologia ADSL con velocità massima fino a 20 Megabit/sec.

Cos’è la vdsl?

La VDSL è una tecnologia che consente il collegamento a Internet ad altissima velocità. In tale tecnologia la fibra si avvicina alle abitazioni dei clienti arrivando fino al FTTC, cioè la centralina di zona, più prossima al cliente, mentre l’ultima tratta fino alla sede del cliente resta in rame. Terrecablate commercializza al momento servizi di connettività in tecnologia VDSL con velocità massima fino a 100 Megabit/sec.

Cos’è un filtro adsl?

Il filtro ADSL è un dispositivo che, se collegato alle prese telefoniche utilizzate, permette ai servizi di telefonia ed ai servizi di connettività di funzionare sulla stessa linea senza interferire l’uno con l’altro.

Quali caratteristiche deve avere il mio modem?

Per il servizio MyHome ADSL in rete diretta di Terrecablate può essere utilizzato un qualsiasi modem in commercio di tipologia che supporti lo standard ADSL2+.
Per il servizio MyHome ADSL non in rete diretta di Terrecablate e per il servizio MyHome Fibra, è necessario utilizzare il modem di Terrecablate fornito assieme all’offerta scelta. In questo caso la telefonia è in modalità Voip ed il telefono dovrà essere collegato direttamente al modem.

ADSL: velocità teoriche e velocità effettive. La mia ADSL è “buona”?

La velocità massima teorica rappresenta sostanzialmente la performance limite di una data tecnologia di trasporto digitale se posta nelle migliori condizioni possibili (in genere esistenti soltanto in un laboratorio tecnico).
La velocità minima garantita corrisponde, invece, alla velocità minima che l’operatore di telecomunicazioni si impegna a fornire ai suoi clienti.
A queste due definizioni si affianca spesso anche quella di velocità effettiva che costituisce, in pratica, la velocità tipica che quella stessa tecnologia di trasmissione digitale raggiunge nei casi reali (nelle nostre case o nelle nostre aziende). Il valore di ques’ultima velocità si attesta normalmente all’interno dell’intervallo compreso tra due valori descritti sopra (velocità massima teorica e velocità minima garantita)

DOMANDE E RISPOSTE

 

Che cos’è il Voip?

Il Voip è una Tecnologia che consente di effettuare chiamate telefoniche sfruttando la connessione Internet.

Se utilizzo la linea telefonica tradizionale su cui è attivo anche il servizio ADSL per fare e ricevere telefonate, rischio di ridurre le prestazioni del collegamento a Internet?

Le frequenza utilizzate dai due servizi (telefonico e ADSL) sono differenti ma per evitare interferenze che possano creare disconnessioni o riduzione della qualità dei servizi è necessario dotare le prese telefoniche utilizzate di appositi filtri ADSL che vanno a separare i due segnali.

Posso utilizzare il servizio/offerta Terrecablate con un modem di mia proprietà ?

Sì, puoi utilizzare il tuo modem, se questo è liberamente configurabile e compatibile con ADSL 2+ solo per i servizi ove il modem Terrecablate non sia Obbligatorio.

Cosa devo fare se il modem non si accende?

Verifica che l’alimentatore sia ben collegato al modem, prova con un altra presa elettrica. Se non si risolve, sostituisci il modem.

Che caratteristiche ha la rete Terrecablate?

Terrecablate offre vari tipi di soluzioni per Clientela privata e aziendale le cui caratteristiche sono presenti all’indirizzo http://www.demopangea.it/terrecablate_new/offerte/

E’ possibile attivare il servizio Terrecablate in assenza di una linea telefonica Telecom?

Si, è possibile. Previa verifica di fattibilità tecnica, Terrecablate provvederà all’attivazione di una nuova linea.

Come faccio a configurare i DNS?

I DNS devono essere impostati sia sul modem che sul computer selezionando la voce “Ottieni indirizzo server DNS in automatico” disponibile nelle proprietà della scheda di rete utilizzata per la connessione.

Automaticamente verranno associati i DNS del proprio provider.