Terrecablate salda in anticipo le fatture ai fornitori

Una misura adottata dalla dirigenza per sostenere l’economia locale in un periodo di contrazione economica

Nuovo intervento di Terrecablate a favore dell’economia senese. La società di telecomunicazioni, su input della dirigenza, ha effettuato, il 31 dicembre scorso, il pagamento anticipato di tutte le fatture emesse dai propri fornitori per merci e servizi, con scadenze fino al 31 marzo prossimo. Un esborso di circa 250 mila euro che va in anticipo nelle casse di tante imprese del territorio senese, messe in difficoltà dalle nuove restrizioni dell’emergenza covid.

Il pagamento anticipato delle fatture era già stato effettuato da Terrecablate a marzo scorso in occasione del primo lockdown. La società di telecomunicazioni senese è sensibile alle problematiche del territorio in cui opera e proprio per il concetto di fare rete tra imprese, è pronta ad intervenire, quando possibile, con azioni a sostegno dell’economia locale.

ARCHIVIO NEWS